Ricorderò, ricorderete, ricorderanno

Cosa posso scrivere sul blog delle Foglie Verdi perché resti anche sulla loro chestertoniana pagina traccia della mia gioia per l’abbraccio con la moltitudine del Circo Massimo?

Me lo chiedo perché mi sembra d’aver quasi esaurito le parole.

Pochissimi avranno notato come, dopo aver parlato sul palco, io abbia avuto un piccolo malore. Non riuscivo a respirare, tanta era stata la “botta” emotiva evidentemente della infinita energia emanata da un popolo mai visto. Adesso sono passati giorni, ma ancora non sono passate le emozioni del 30 gennaio 2016, una data che resterà scolpita nella nostra memoria e forse in quella collettiva: “Ricorderò, ricorderete, ricorderanno”, ho scritto subito dopo la fine della manifestazione.

12651258_10153784544320428_2587217849844016572_nAndrà così, passeranno gli anni ma noi tutti ci ricorderemo che ci siamo alzati in piedi a difendere la famiglia, i bambini, le donne, gli indifesi. Era il 30 gennaio 2016, era sabato ed eravamo insieme. Organizzare in appena quindici giorni la manifestazione è stato molto faticoso. Ma nello stare insieme prima e dopo l’incontro (sono sceso e risalito dal palco più volte per abbracciare quante più persone possibile) ho capito che la fatica vera l’hanno compiuta quelle centinaia di migliaia di famiglie che hanno compiuto concreti e veri sacrifici, arrivando anche da mille chilometri, anche da lontanissimo, sottoponendo i figli a uno stress niente male. Ma sapevamo tutti che dovevamo esserci ed è stato bello ritrovarsi.

La testimonianza della verità non richiede soste, la difesa del diritto di ogni bambino ad avere un papà e una mamma è qui e ora. Noi ci siamo. La più grande festa di popolo della storia italiana si è tenuta ed ha stupito il Paese. Un primo passo di un lungo e importante cammino è stato compiuto. E ora, corroborati dallo stare insieme, in battaglia.

C’è da fermare il ddl Cirinnà. A noi la battaglia, a Dio la vittoria.

Mario Adinolfi

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Family Day

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...