Archivi categoria: Libri

Consigli per buone letture estive

Tempo di vacanze, occasione d’oro per leggere buoni libri.
Riportiamo di seguito alcune proposte (in progress) a cura de Le Foglie Verdi.
Piacevole lettura a tutti!!

libri-formazione-estate-your-trainers

  1. Il nome di Dio è Misericordia (Papa Francesco, ed. Piemme)
  2. Amoris Laetitia (Papa Francesco, varie edizioni)
  3. Dio o niente (R. Sarah, ed. Cantagalli)
  4. I fondamentali dell’amore umano (U. Borghello, ed. Ares)
  5. Il male più grande (U. Borghello, ed. Fede & Cultura)
  6. L’abbraccio benedicente (H. Nouwen, ed. Queriniana)
  7. Prendi il vento (F. Bartoli, ed. Ancora)
  8. Misericordia, Fede, Giudizio (G. Marcotullio, ed. Tau)
  9. Quando eravamo femmine (C. Miriano, ed. Sonzogno)
  10. Obbedire è meglio (C. Miriano, ed. Sonzogno)
  11. Osservazioni di una mamma qualunque (P.Belletti, ed. Berica)
  12. Semplicemente una mamma (A. Sereni, ed. San Paolo)
  13. Tenacemente donne (A. Buzzetti e C. Caricato, ed. Paoline)
  14. Diario di Elena (S. Perna, ed. Ancora)
  15. Erotica e materna (M.C. Migliarese, ed. Ares)
  16. Lettere a una moglie (G. Signorin, ed. Berica)
  17. Non più due (A.T. Giovanoli, ed. Gribaudi)
  18. Sia fatta la tua volontà (S. Baldi, ed. Newton Compton)
  19. Siamo nati e non moriremo mai più (C. Paccini e S. Troisi, ed Porziuncola)
  20. Siamo in missione per conto di Dio (P.Corigliano, ed. Mondadori)
  21. Le nuove lettere di Berlicche (E. Fumaneri, ed. Berica)
  22. Strada facendo (S. Perna, ed. Cantagalli)
  23. Il destino del fuco (S. Manzin, ed. D’Ettoris)
  24. La libertà dell’ordine (G. Thibon, a cura di E. Fumaneri, ed. Fede & Cultura)
  25. Il risveglio della signorina Prim (N. S. Fenollera, ed. Mondadori)
  26. Ciò che inferno non è (A. D’Avenia, ed. Mondadori)
  27. La realtà dell’orco (S. De Mari, ed. Lindau)
  28. Alle origini della bellezza (S. Chiappalone, ed. Cantagalli)
  29. La rivoluzione nell’arte (R. Marchesini, ed. D’Ettoris)
  30. Oralità e magistero (P. Cantoni, ed. D’Ettoris)
  31. Il destino di Frankenstein (P. Gulisano, A. Antonazzo, ed. Ancora)
  32. Contro il cristianismo e l’umanismo (E. Grimi, R. Brague, ed. Cantagalli)
  33. Cornutissima semmai (V. Musumesci, ed. Circolo Proudhon)
  34. Luigi Giussani. Conoscenza amorosa ed esperienza del vero (M. Borghesi, Edizioni di Pagina)
  35. Io sto con Marta (G. Ponte, ed. Mondadori)
  36. Scritto sulla mia pelle (P. Vaghi, ed. Salani)
  37. Sulle frontiere dell’umano. Un prete tra i malati (V. Nagle, ed. Rubettino)

E per i più piccini …

  1. Le avventure del Barba Beloria… (A.T. Giovanoli, ed. Gribaudi)

2 commenti

Archiviato in Libri

Le nuove lettere di Berlicche

12742475_10207004922335288_3016442173514925111_ndi Giulia Tanel

A distanza di settantatré anni dalla pubblicazione de Le lettere di Berlicche per opera di Clive Staples Lewis, si può avvertire un certo bisogno di aggiornare i modi con cui assicurare la dannazione dell’anima delle persone. I tempi sono cambiati: in mezzo ci sono stati una Guerra Mondiale, il Sessantotto, il boom economico, una miriade di conquiste sul piano scientifico, una rivoluzione copernicana sul piano delle relazioni e della comunicazione… e molto altro ancora. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Libri

Paola Belletti a Bologna!

Appuntamento da non perdere!

12696049_10207488216515453_1098377794_n

Sono nata senza averlo chiesto quasi 41 anni fa. Terza di quattro figli, prima e ultima femmina. Dopo il liceo classico che a sua volta viene dopo un fortunatissimo ciclo di scuole medie inferiori- ma per davvero! Devo tanto ancora alla professoressa Ivonne Lorenzato- mi sono iscritta a Filosofia. Ho fregiato l’Alma Mater Studiorum della mia discreta e discretamente lunga presenza (più lungo le vie del centro bononiense che dentro le aule della Facoltà, a dirla tutta). Sono sposata da 11 anni con MàtteoZèni (va pronunciato così perché suonava così a 15 anni quando ripetevo in segreto alle amiche del cuore il suo nome). Adesso più spesso suona così: Maaaatttttteeeeeeeeoooooooo! O anche papà a a a a a a! Per 3 dei nostri 4 figli. Tre femmine e un maschio. Siccome si sentiva un grande bisogno di un blog personale tutto intriso di avventure da mamma con una fitta di nostalgia per la mancata vocazione claustrale, ecco che prontamente sono arrivata io. La Paola. Vivo, penso, scrivo, posto. A volte prima posto, poi scrivo, troppo tardi ci ripenso, ma comunque vivo.

https://paolabelletti.wordpress.com/

Lascia un commento

Archiviato in Libri